Periti agrari

Argomenti

  1. Agrotecnici
  2. Geometri
  3. Periti agrari
  4. Periti industriali
  5. L’esame di abilitazione all’esercizio delle professioni di ottico e di odontotecnico
Agli esami di abilitazione all’esercizio della professione di perito agrario si accede, previo svolgimento di un tirocinio, con:
  • l diploma di perito agrario (Legge 54 del 21 febbraio 1991, di modifica della Legge 434 del 28 marzo 1968), ora sostituito dal diploma rilasciato dagli Istituti Tecnici – “Agraria, agroalimentare e agroindustria” - di cui al Decreto del Presidente della repubblica 88 del 2010;
  • il diploma universitario triennale: 
- Biotecnologie Agro-industriali
- Economia ed Amministrazione delle Imprese Agricole
- Economia del Sistema Agroalimentare e dell’Ambiente
- Gestione Tecnica ed Amministrativa in Agricoltura
- Produzioni Animali
- Produzioni Vegetali
- Tecniche Forestali e Tecnologie del Legno
- Viticoltura ed  Enologia
 
  • le classi di laurea triennale: 
L-2  -  Biotecnologie
L-21 - Scienze della Pianificazione Territoriale,    Urbanistica,   Paesaggistica e Ambientale
L-7 -   Ingegneria  Civile ed Ambientale
L-18 - Scienze dell’Economia e della Gestione Aziendale
L-25 - Scienze e Tecnologie Agrarie e Forestali
L-26 - Scienze e Tecnologie Agro-alimentari 
L-32 - Scienze e Tecnologie per l’Ambiente e la Natura
L-38 - Scienze Zootecniche e Tecnologie delle  Produzioni Animali

 

Esami di abilitazione – Sessione 2021

Esami di abilitazione – Sessione 2020

Esami di abilitazione – Sessione 2019

Sembra che tuo stia utilizzando Internet Explorer 8. Per una corretta visione del sito si prega di utilizzare una versione più aggiornata di Explorer oppure un browser come Firefox o Chrome