UIltimo aggiornamento 9 dicembre 2020

 

Se desideri conseguire un titolo in una delle istituzioni Italiane che offrono percorsi di istruzione terziaria, dovrai seguire i seguenti passaggi:

 

  • Individuare un bachelor o master o altro percorso di studi che ti interessa, esplorando il sito Universitaly e/o direttamente i siti delle varie università, delle istituzioni di alta formazione artistica, musicale e coreutica (AFAM), di alta formazione tecnica (ITS) o di mediazione linguistica (SSML);
  • Verificare se hai i requisiti richiesti per il percorso di studi che ti interessa;
  • Verificare quali documenti o informazioni sono necessari per la domanda;
  • Preparare la documentazione;
  • Iniziare una o più domande di ammissione, in generale sul sito di istruzione terziaria scelta, in base al percorso di studi da te scelto. Solo per alcuni corsi, es. in ambito medico, dovrai registrarti prima sul sito di Universitaly;
  • Allegare la documentazione ad un form online , nei formati indicati (es. pdf);
  • Pagare i costi amministrativi, ove richiesto
  • Inviare la domanda;

Se non fosse presente la possibilità di compilare ed inviare la domanda online, verificare sul sito della istituzione scelta quali sono le modalità alternative per l’invio della domanda.

  • Aspettare la conferma che la domanda sia stata correttamente ricevuta.

In alcuni casi, dovrai anche sostenere un test di ammissione e/o di lingua e/o una prova pratica sul posto o in video call (es. disegnare, se intendi fare degli studi artistici).

  • Mezzi di autenticazione, identificazione, firma accettati per la procedura

Per la maggior parte dei percorsi di studi, in generale, dovrai registrati sul sito dell’università, accademia o altre istituzione di istruzione terziaria per poter inviare la domanda di ammissione.
Ti dovrai invece registrare sul portale Universitaly se intendi provare ad accedere ad uno di questi corsi “ad accesso programmato”, tramite concorso nazionale:

    • Corsi di Laurea e di Laurea Magistrale direttamente finalizzati alla formazione di Architetto
    • Corso di Laurea Magistrale in Medicina e Chirurgia
    • Corso di Laurea Magistrale in Odontoiatria e Protesi Dentaria
    • Corso di Laurea Magistrale in Medicina Veterinaria
    • Corsi di Laurea e di Laurea Magistrale delle Professioni Sanitarie
    • Corso di Laurea Magistrale in Scienze della Formazione Primaria.

La maggior parte delle istituzioni ti chiederanno, in fase di ammissione, di inviare la scansione o foto di documenti originali, firmati in originale.

  • Tipo e formato prova documentale

Documenti
La lista dei documenti necessari è presente sul portale Universitaly o sui siti delle università, accademie e altre tipologie di istituzioni di istruzione terziaria, di solito nella sezione per gli studenti stranieri.
In generale, ti potrebbero essere richiesti i seguenti documenti:

    • il diploma di scuola superiore
    • il certificato degli studi universitari completati all’estero
    • il transcript degli esami
    • il diploma supplement

Ti consigliamo comunque di verificare sul sito sul sito di ciascuna istituzione se sono richiesti tutti o una parte dei documenti sopra elencati.
Le  accademie e tutte le altre istituzioni di alta formazione artistica, musicale e coreutica (AFAM) e scuole di design di solito chiedono anche un portfolio per dimostrare le tue capacità artistiche.
Ti consigliamo di preparare la documentazione necessaria prima di iniziare la domanda.
In genere dovrai fornire una traduzione ufficiale dei documenti, se non sono già disponibili in inglese. Alcune istituzioni accettano anche il francese e lo spagnolo.
Per traduzione ufficiale si intende in Italia una traduzione fatta da un traduttore riconosciuto dal Ministero degli Esteri o un traduttore che lavora per il consolato o ambasciata Italiana nel paese dove hai conseguito il diploma di maturità o il bachelor o altro titolo.
Ti consigliamo di creare un CV con Europass , poiché molte istituzioni lo richiedono.
Dovrai dimostrare di conoscere la lingua del corso che vuoi seguire, quindi Italiano e/o Inglese, con un test o con un documento che ne attesti anche il livello.

  • Mezzi di ricorso o di impugnazione

Le modalità di ricorso sono espresse sul sito Universitaly, sui siti degli Atenei e fanno riferimento ai bandi o alle norme che regolano il tutto.

  • Costi previsti e modalità di pagamento online

Dovrai in genere pagare la domanda di ammissione, a volte prima di poterla inviare, a volte dopo aver saputo l’esito e/o solo in caso tu sia stato ammesso.
Alcune università accettano il pagamento con pagopa (inserire link), altre richiedono un pagamento in posta con bollettino postale o transazione bancaria.
La traduzione ufficiale avrà un costo, da verificare con il traduttore scelto o con il personale del consolato/ambasciata.

  • Scadenze e tempistiche stimate
    Devi inviare la domanda in tempo, verificando la scadenza con largo anticipo su Universitaly o sui siti delle istituzioni di istruzione terziaria  o chiamando le segreterie didattiche. Ti consigliamo di fare tale verifica con almeno un semestre di anticipo.

Per avere l’esito della domanda, dovrai attendere un tempo variabile, solitamente indicato sui siti delle istituzioni  o comunicato dalle segreterie che ricevono le domande.
Le tempistiche sono decise dagli Atenei stessi in funzione dei loro regolamenti didattici.
Per i corsi con procedure di accesso tramite concorso nazionale alcune tempistiche possono essere decise a livello nazionale attraverso decreto ministeriale (DM) di anno in anno.

  • Eventuali lingue supplementari in cui può essere espletata la procedura.

La maggior parte dei siti delle università e delle altre istituzioni hanno una sezione in inglese per gli studenti internazionali ed esiste un ufficio specifico che favorisce il contatto con gli studenti internazionali, almeno in lingua inglese. Verifica direttamente sul sito dell’università, accademia o altra istituzione scelta in quali lingue è possibile inviare la domanda di ammissione. Il sito Universitaly è in italiano ed inglese.

Aiutaci a migliorare