Per procedere alle nomine in ruolo del personale scolastico, il Miur richiede annualmente al Ministero per la Semplificazione e la Pubblica Amministrazione e al Ministero dell’Economia e Finanze l’autorizzazione ad assumere.

Una volta ottenuta autorizzazione, il Miur emana un decreto con il quale viene determinato il contingente di personale ATA, suddiviso per province e profili professionali, da assumere nel corso dell’anno di riferimento.