La Direzione generale per lo studente collabora, dal 2013, al Programma nazionale per l’inclusione e l’integrazione dei bambini rom, sinti e caminanti. Il Programma è promosso, nel quadro delle azioni del PON “Inclusione”, dal Ministero del lavoro e politiche sociali, insieme al Ministero della salute e all’Istituto degli Innocenti.

Le attività progettuali sono presenti nelle principali città metropolitane: Bari, Bologna, Catania, Firenze, Genova, Messina, Milano, Napoli, Reggio Calabria, Roma, Torino e Venezia.

Obiettivi
Obiettivi principali del progetto sono:

  • migliorare la partecipazione e l’integrazione scolastica dei minori rom, sinti e caminanti, in particolare coloro che frequentano la scuola primaria e secondaria di primo grado
  • coinvolgere nelle azioni didattiche e nelle attività di formazione l’intera classe, e non solo gli alunni rom, sinti e caminanti
  • facilitare l’accesso dei minori e delle loro famiglie ai servizi sociosanitari
  • consolidare una governance territoriale
  • creare una rete di collaborazione tra le città che aderiscono al progetto.

Allegati