Possono richiedere l'accreditamento i soggetti che dispongono di atto costitutivo e di statuto redatti per atto pubblico e che prevedono espressamente, nello scopo statutario, la formazione in almeno uno degli ambiti di cui all’allegato alla Direttiva 170 del 2016.

Possono richiedere la qualificazione le associazioni professionali del personale della scuola e le associazioni disciplinari collegate a comunità scientifiche che dispongono di atto costitutivo e di statuto redatti per atto pubblico e che prevedono espressamente, nello scopo statutario, la formazione del personale docente.

Soggetti già qualificati

Sono soggetti già qualificati le istituzioni scolastiche appartenenti al sistema scolastico dell’istruzione, le università, i consorzi universitari e interuniversitari, le istituzioni dell’alta formazione artistica, musicale e coreutica, gli enti pubblici di ricerca, le istituzioni museali e gli enti culturali rappresentanti i paesi membri dell’Unione Europea, le cui lingue siano incluse nei curricoli scolastici italiani (articolo 1 comma 5 Direttiva 170 del 2016)

Modalità di presentazione della domanda

Gli Enti che soddisfano i requisiti richiesti (articolo 2 della Direttiva 170 del 2016) e le Associazioni che soddisfano i requisiti richiesti (articolo 3 della Direttiva 170 del 2016) possono presentare la domanda di accreditamento tramite la Piattaforma S.O.F.I.A.. Le richieste, corredate di tutta la documentazione prevista dall’articolo 4 comma 2 della Direttiva 170 del 2016, vanno inviate entro il 15 ottobre di ogni anno.

Tempi del procedimento

La domanda va presentata entro il 15 ottobre di ogni anno. Entro il 31 gennaio il Comitato Tecnico Nazionale esprime parere di ammissibilità (o meno). A seguito del parere, il Direttore generale per il personale scolastico predispone accertamenti. Se l’accertamento dà esito negativo, l’Amministrazione assegna al richiedente un termine per presentare eventuali controdeduzioni. Se la procedura non si conclude positivamente entro il 15 luglio, il soggetto, sanati i motivi di esclusione, può ripresentare domanda entro il 15 ottobre dell’anno successivo. In caso di esito positivo il Direttore Generale emana il decreto di accreditamento/qualificazione entro la fine dell’anno scolastico.

Contatti

Per informazioni sull'istruttoria di accreditamento/qualificazione contattare:
Signora/Dott.ssa Assunta BONELLI
telefono: (+39) 06 5849 3460
e-mail:  Assunta.Bonelli@istruzione.it

Il Responsabile della procedura di accreditamento/qualificazione degli enti ai sensi della direttiva 170 del 2016 è il Dirigente Ing. DAVIDE D'AMICO