Direttiva 170/2016 - Accreditamento/qualificazione enti, riconoscimento corsi

Argomenti

  1. Accreditamento enti e qualificazione associazioni
  2. Come fare per accreditarsi/qualificarsi
  3. Riconoscimento corsi
  4. Catalogo iniziative formative

La Direttiva 170 del 21 marzo 2016 fissa le modalità per accreditare, qualificare e riconoscere i corsi proposti dai soggetti che offrono formazione per il personale della scuola, certificando e assicurando la qualità delle iniziative formative.
I soggetti interessati sono tenuti a presentare al Miur la domanda di accreditamento, di qualificazione o di riconoscimento di singoli percorsi secondo le modalità e i termini definiti all’interno della Direttiva 170.

La piattaforma SOFIA
Il Ministero ha istituito la piattaforma on-line (Piattaforma per la Governance della Formazione) S.O.F.I.A. per l’accreditamento, la qualificazione e il riconoscimento dei corsi dei soggetti che erogano la formazione e per l’incontro tra domanda e offerta di formazione (articolo 1 comma 2 della Direttiva 170).
Soggetti accreditati e corsi riconosciuti
Dopo aver accolto e esaminato le domande pervenute, il Miur determina e aggiorna due elenchi contenenti:

  • i soggetti accreditati che intendono offrire formazione al personale del comparto scuola e le associazioni disciplinari, collegate a comunità scientifiche, e le associazioni professionali riconosciute del personale scolastico che intendono collaborare con le istituzioni scolastiche, singolarmente o in rete, per offrire formazione al personale in relazione alle specifiche esigenze dell’offerta formativa;
  • i singoli corsi di formazione riconosciuti comunque validi ai fini dell’aggiornamento del personale scolastico.

Servizi online

 

Documenti Allegati
  • Direttiva 170 del 21 Marzo 2016

Sembra che tuo stia utilizzando Internet Explorer 8. Per una corretta visione del sito si prega di utilizzare una versione più aggiornata di Explorer oppure un browser come Firefox o Chrome