Si è celebrata oggi a Matera, Capitale Europea della Cultura 2019,la Giornata delle Eccellenze 2017, dedicata alle studentesse e agli studenti delle scuole italiane secondarie di secondo grado che si sono distinti nelle competizioni nazionali nelle diverse discipline scolastiche. La cerimonia, organizzata dalla Direzione Generale per gli Ordinamenti scolastici e la valutazione del sistema nazionale di istruzione del Miur, è stata realizzata quest’anno in collaborazione con la Fondazione Matera-Basilicata 2019, a seguito della firma di un protocollo d’intesa tra i due enti lo scorso 24 ottobre a Roma.

La cerimonia si è svolta presso l’Auditorium Gervasio del Conservatorio di Musica “E .R. Duni“ di Matera ed è stata aperta dall’Orchestra dei Fiati del Liceo Musicale “T. Stigliani”. Dopo i saluti istituzionali del Sindaco di Matera, Raffaello Giulio De Ruggeri; dell’Assessore alle Politiche di Sviluppo, Lavoro, Formazione e Ricerca della Regione Basilicata, Roberto Cifarelli; della dirigente della Direzione Generale ordinamenti scolastici del Miur, Edvige Mastantuono; della Presidente della Fondazione Matera-Basilicata 2019, Aurelia Sole, e del Sottosegretario del Miur, Vito De Filippo, è stato il momento dello spettacolo “La  Basilicata raccontata attraverso i suoi quattro fiumi” di Ulderico Pesce.   Le studentesse e gli studenti hanno quindi fatto la conoscenza di alcune “eccellenze” nazionali che si sono distinte in differenti campi: Giuseppe Bianco, Direttore del Centro di Geodesia spaziale di Matera; lo scrittore e docente universitario Giuseppe Lupo; l’atleta olimpionica della Nazionale Italiana Femminile di Pugilato, Irma Testa; lo scrittore e giornalista Raffaele Nigro; Doris Pack, Past President della Commissione Education, Youth and Culture  del Parlamento Europeo; l’attore Ettore Bassi. Ha moderato l’incontro la giornalista Rai del Tg1, Barbara Capponi. 

A chiusura della cerimonia, il Sottosegretario Vito De Filippo e la Presidente della Fondazione Aurelia Sole hanno proclamato “Ambasciatori di Matera Capitale Europea della Cultura 2019” le studentesse e gli studenti vincitori delle  Olimpiadi e Gare nazionali.

Le celebrazioni della Giornata delle Eccellenze sono iniziate già lo scorso 25 ottobre, giorno in cui gli 80 studenti e studentesse provenienti da tutti Italia, accompagnati dalle e dai loro docenti, sono stati accolti in città dalle scuole materane e lucane con un ricco programma di attività aperto dal saluto di benvenuto, presso Palazzo Lanfranchi, da parte di Marta Ragozzino, Direttrice del Polo Museale della Basilicata; Raffaello Giulio de Ruggieri, Sindaco di Matera; Edvige Mastantuono, dirigente della Direzione Generale ordinamenti scolastici del MIUR; Rossella Tarantino,  Manager Sviluppo e Relazioni della Fondazione Matera-Basilicata 2019; Massimiliano E. Burgi, referente dimensione Città e cittadini Fondazione Matera-Basilicata 2019. In serata, le ragazze e i ragazzi hanno partecipato, insieme alle alunne e agli alunni delle scuole materane, al gioco urbano “Klink” ambientato nel futuro prossimo –che promette di annullare per sempre le prigioni di tutto il mondo.

Giovedì 26 ottobre, le studentesse e gli studenti hanno effettuato un tour della città, guidati dagli “apprendisti” ciceroni del FAI di Matera, mentre nel pomeriggio, presso Casa Cava, sono stati protagonisti di un momento di racconto e confronto insieme ai loro coetanei lucani, sul tema del turismo insieme a Doris Zaccone, conduttrice di Radio Capital; Angelo Pittro, direttore commerciale della casa editrice EDT- Lonely Planet, e Paolo Verri, Direttore della Fondazione Matera Basilicata 2019.