Salta al contenuto

Ministero dell'Istruzione dell'Università e della Ricerca

Dichiarazioni

04 agosto 2017

Università, Fedeli: “Al via campagna sul diritto allo studio. Più risorse in campo”

“Continua gli studi, accedi al futuro”. Con questo slogan prende il via il pacchetto di azioni messe in campo in vista delle prossime immatricolazioni

31 luglio 2017

Scuola svizzera, Fedeli: “Bene modifica a regolamento. Differenze sono ricchezza e non impedimento”

“Ho appreso con soddisfazione dall’Ambasciata svizzera che la loro scuola privata di Milano ha deciso di togliere dal regolamento un articolo che era decisamente inaccettabile”.

26 luglio 2017

Dl Sud, Fedeli: bene Senato, importanti misure per i nostri settori

“Bene il Senato per il lavoro svolto sul decreto per il Mezzogiorno, per i nostri settori ci sono misure importanti”. Così la Ministra dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, Valeria Fedeli.

20 luglio 2017

Fedeli: "Bene via libera al decreto vaccini. Testo tiene insieme diritti costituzionali alla salute e all’istruzione. Adesso informiamo le famiglie"

“Sono molto soddisfatta del voto di oggi al Senato sul cosiddetto ‘decreto vaccini’. È il via libera a un provvedimento che tiene insieme in maniera equilibrata due fondamentali diritti costituzionali, quello alla salute e quello all’istruzione. Si tratta di una norma di civiltà pensata ed elaborata a beneficio delle nuove generazioni”.

15 luglio 2017

Fedeli: "La violenza sulle donne problema che riguarda tutti, si deve combattere sin dai banchi di scuola"

“Nuovi terribili fatti di cronaca confermano che la violenza contro le donne, che può condurre fino al femminicidio, non è un fenomeno di natura episodica, né emergenziale. È un problema strutturale. Dobbiamo esserne tutte e tutti consapevoli”. Lo dichiara la Ministra dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca Valeria Fedeli.

Mostrati 1 - 10 su 59 risultati.
Sembra che tuo stia utilizzando Internet Explorer 8. Per una corretta visione del sito si prega di utilizzare una versione piu' aggiornata di Explorer oppure un browser come Firefox o Chrome