/documents/20182/1865134/

Il Decreto legge 8 aprile 2013, n. 35 che contiene disposizioni urgenti per il pagamento dei debiti scaduti della pubblica amministrazione, all'articolo 5, comma 1 prevede che ai fini dell'estinzione dei debiti dei Ministeri per obbligazioni giuridicamente perfezionate relative a somministrazioni, forniture, appalti e prestazioni professionali, maturati alla data del 31 dicembre 2012, a fronte dei quali non sussistono residui passivi anche perenti, ciascun Ministero predispone un apposito elenco dei debiti scaduti in ordine cronologico con l'indicazione dei relativi importi.
Il Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca pubblica l'elenco dei propri debiti maturati alla data del 31 dicembre 2012 ai fini della ripartizione delle risorse previste dal Decreto-legge 8 aprile 2013, n. 35 e quindi del loro pagamento.