Facendo seguito all'Avviso del 26 luglio, viene prorogata al 2 agosto la scadenza per inviare le preferenze per l'assegnazione su provincia e vengono date istruzioni per le graduatorie in via di approvazione. Viene inoltre dato il via alla scelta delle province per i vincitori in posizione utile delle procedure straordinarie per la scuola dell'infanzia.