Il Ministro dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca

 

VISTA la legge 16 gennaio 2006, n. 18, recante “Riordino del Consiglio Universitario Nazionale”;

VISTA l’Ordinanza Ministeriale n. 716 del 9 novembre 2018, con cui  sono state indette le elezioni  finalizzate al rinnovo dei rappresentati di 7 aree scientifico – disciplinari, di un professore di I fascia dell’area 02, di un professore di II fascia dell’area 14 e di 3 rappresentanti del personale tecnico – amministrativo in seno al Consiglio Universitario Nazionale;

VISTA l’Ordinanza Ministeriale n. 11 dell’8 gennaio 2019, con la quale sono state posticipate le date di svolgimento delle elezioni indette con la predetta Ordinanza del 9 novembre 2018, ed è stato, altresì, prorogato il termine di presentazione delle candidature;

VISTO in particolare l’articolo 9 dell’Ordinanza Ministeriale del 9 novembre 2018, che prevede la costituzione di una Commissione Elettorale Centrale presso il Ministero, con il compito di effettuare le operazioni di scrutinio, presieduta da un Consigliere di Stato o da un Magistrato di T.A.R., e composta da un professore di prima fascia, da un professore di seconda fascia e da un ricercatore, designati dal CUN, nonché da tre funzionari del Ministero di livello non inferiore all'area terza, dei quali uno con funzioni di segretario;

VISTO il decreto del Ministro dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca n. 200 del 7 marzo 2019, con il quale è stato nominato Presidente della Commissione Elettorale Centrale, il Cons. Antonio Massimo Marra, previa designazione del Consiglio di Presidenza della Giustizia Amministrativa;            

VISTA la nota n. 3693 dell’8/3/2019, con la quale si comunica che il Consiglio di Presidenza della Giustizia Amministrativa, a seguito della rinuncia all’incarico da parte del Cons. Marra, ha designato il Referendario Rocco Vampa, quale Presidente della predetta Commissione Elettorale Centrale;

RITENUTO, pertanto, necessario ed urgente procedere alla sostituzione del Cons. Antonio Massimo Marra, con il Referendario Rocco Vampa.

D E C R E T A:

Art. 1

Il Referendario Rocco Vampa è nominato Presidente della Commissione Elettorale Centrale costituita con il decreto del Ministro dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca n. 200 del 7 marzo 2019, in sostituzione del Cons. Antonio Massimo Marra.

 

IL MINISTRO
Dott. Marco Bussetti