VISTO il decreto legislativo 30 luglio 1999, n. 300, e successive modificazioni, recante “Riforma dell’organizzazione del Governo, a norma dell’articolo 11 della legge 15 marzo 1997, n. 59” e, in particolare, l’articolo 2, comma 1, n. 11), che, a seguito della modifica apportata dal decreto legge 16 maggio 2008, n. 85, convertito, con modificazioni, dalla legge 14 luglio 2008, n. 121, ha istituito il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca;
VISTO il D.M. 26 settembre 2014, n. 753, come modificato dal D.M. 5 febbraio 2018 n.100, concernente “Individuazione degli uffici di livello dirigenziale non generale dell'Amministrazione centrale del Ministero dell'istruzione, dell'università e della ricerca”, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 91 del 20 aprile 2015, S.O. n. 19, e, in particolare, l’allegato 5 che individua il Consiglio Universitario Nazionale quale organismo previsto dalla normativa in materia di università, alta formazione e ricerca;
VISTA la legge 16 gennaio 2006, n. 18, recante “Riordino del Consiglio Universitario Nazionale”, e, in particolare, l’art. 1, comma 6, che stabilisce in quattro anni la durata in carica dei componenti del CUN, salvo quanto previsto dall’ art. 4, comma 2;
VISTO l’art. 1, comma 7,  della stessa legge 16 gennaio 2006, n. 18, che prevede la decadenza dei componenti del CUN che nel corso del mandato perdono o modificano lo status di appartenenza alla fascia o categoria od organismo rappresentato, e la loro sostituzione per il residuo periodo del mandato originario ;
VISTO l’art.1, comma 10, della più volte citata  legge 16 gennaio 2006, n. 18,  che disciplina le modalità di svolgimento delle elezioni dei professori e ricercatori in rappresentanza  delle 14 aree di settori scientifico - disciplinari individuate dal D.M. 16 marzo 2006, nonché dei rappresentanti del personale tecnico e amministrativo delle università;
VISTO il D.M. 6 febbraio 2015 n. 86, con cui sono stati, tra gli altri, nominati per quattro anni i componenti del CUN eletti in rappresentanza delle aree 03,05,07,09,10,12 e 13, nonché i tre rappresentanti del personale tecnico e amministrativo delle università;
VISTO il D.M. 8 febbraio 2017 n. 59, con cui sono stati nominati, per quattro anni, i componenti del CUN eletti in rappresentanza delle aree 01, 02, 04, 06, 08, 11 e  14.
CONSIDERATO che i professori Giovanni Fiorentini e Fortunato Musella, nominati, con il predetto D.M. dell’8 febbraio 2017, componenti del CUN in rappresentanza, rispettivamente,  dei professori di I fascia dell’area scientifico disciplinare 02, e dei professori di II fascia dell’area scientifico disciplinare 14, sono decaduti dalla carica per aver modificato il proprio status di appartenenza alla fascia rappresentata in seno all’Organo; 
VISTA l’Ordinanza Ministeriale n. 716 del 9 novembre 2018, con cui sono state indette le elezioni finalizzate al rinnovo dei rappresentanti delle aree 03,05,07,09,10,12 e 13, di n. 3 rappresentanti del personale tecnico e amministrativo delle università, nonché  di n.1  rappresentante dei professori di I fascia dell’area 02 e di n. 1 rappresentate dei professori di II fascia dell’area 14, questi ultimi in sostituzione, rispettivamente, del Prof. Giovanni Fiorentini e del Prof. Fortunato Musella; 
VISTA l’Ordinanza Ministeriale n. 11 dell’ 8 gennaio 2019, con la quale sono state posticipate le date di svolgimento delle elezioni indette con la predetta Ordinanza del 9 novembre 2018, ed è stato, altresì, prorogato il termine di presentazione delle candidature;
VISTI i DD. MM. 7 marzo 2019, n. 200 e 12 marzo 2019, n. 209, concernenti la nomina della Commissione Elettorale Centrale;
VISTA l’Ordinanza Ministeriale n. 213 del 14 marzo 2019, con la quale è stato prorogato il termine di conclusione delle operazioni elettorali presso l’Università del Salento;
VISTO l'elenco definitivo delle candidature relative  alle elezioni sopra citate;
VISTO il verbale della Commissione Elettorale Centrale del 15 marzo 2019, redatto al termine delle operazioni di scrutinio, da cui risultano i candidati eletti per ciascuna delle componenti di  cui alla citate Ordinanze elettorali  del 9 novembre 2018 e dell’8 gennaio 2019;

DECRETA

Art. 1

A decorrere dalla data del presente decreto, e per la durata di quattro anni, salvo quanto previsto dall'art. 1, comma 7, della citata legge n. 18 del 2006, sono nominati componenti del CUN i seguenti :

AREA 03 - Scienze chimiche

  • Prof. PURRELLO Roberto – Professore di I fascia;
  • Prof. QUINTO Maurizio – Professore di II fascia;
  • Dott. CATALANOTTI Bruno – Ricercatore;

AREA 05 - Scienze biologiche

  • Prof. PEDONE Paolo Vincenzo – Professore di I fascia
  • Prof.ssa DONATI Chiara – Professore di II fascia;
  • Dott.ssa CIGLIANO Luisa– Ricercatore;

AREA 07 - Scienze agrarie e veterinarie

  • Prof. MARCONI Emanuele – Professore di I fascia;
  • Prof. RESTUCCI Brunella – Professore di II fascia;
  • Dott. SANTORO Francesco – Ricercatore;

AREA 09 - Ingegneria industriale e dell'informazione

  • Prof. VICINO Antonio – Professore di I fascia;
  • Prof. CABIBBO Marcello – Professore di II fascia;
  • Dott. ACIERNO Stefano – Ricercatore;

AREA 10 - Scienze dell' antichità, filologico-letterarie e storico-artistiche

  • Prof. TULLI Mauro – Professore di I fascia;

 -    Prof.ssa BAGNA Carla – Professore di II fascia;

  • Dott. MARCENARO Simone – Ricercatore;

AREA 12 - Scienze giuridiche

  • Prof. DI PORTO Andrea – Professore di I fascia;
  • Prof.  DE FRANCESCHI Alberto – Professore di II fascia;
  • Dott.ssa IACOPINO Annarita – Ricercatore;

AREA 13 - Scienze economiche e statistiche

  • Prof. TRAVAGLINI Giuseppe – Professore di I fascia;
  • Prof. MANETTI Giacomo – Professore di II fascia;
  • Dott.ssa NACCARATO Alessia – Ricercatore;

Rappresentanti del personale tecnico e amministrativo delle università
   

  • MUSICO' Claudio;
  • POLISENO Michele;
  • ALESSANDRINO Angelo.

Art. 2

A decorrere dalla data del presente decreto, per il periodo residuo del mandato originario  conferito ai consiglieri decaduti Fiorentini e Musella, con D.M. 8 febbraio 2017, n. 59, fatto salvo quanto previsto dall'art. 1, comma 7, della citata legge n. 18 del 2006, sono altresì nominati consiglieri del CUN i seguenti :

AREA 02 - Scienze fisiche

  • Prof. ILLUMINATI Fabrizio – Professore di I fascia;

AREA 14 - Scienze politiche e sociali

  • Prof. ARIENZO Alessandro – Professore di II fascia.

Art. 3

Ai componenti nominati è riconosciuto il gettone di presenza, nei limiti di quanto previsto dall’art. 6 del decreto-legge 31 maggio 2010, n.78, convertito, con modificazioni, dalla legge 30 luglio 2010, n.122, e il rimborso delle spese di missione, nei limiti previsti dalla normativa vigente, che graveranno sul capitolo 1689/ P.G. 16 del bilancio di questo Ministero.

Il presente decreto è inviato al competente Organo di Controllo.

 

 IL MINISTRO
Prof. Marco Bussetti