Si è conclusa la finale della XVII edizione delle Olimpiadi Nazionali di Astronomia, che si è svolta a Matera dal 15 al 17 aprile c.a., e alla quale hanno partecipato 80 finalisti provenienti da tutt’Italia, di cui 20 per la categoria Junior-1 (studenti della classe III della Scuola Secondaria di I grado), 30 per la categoria Junior-2 (anni di nascita 2004-2005) e 30 per la categoria Senior (anno di nascita 2002- 2003).

La giuria composta da:
dott. Agatino Rifatto (Presidente) – INAF/Osservatorio Astronomico di Capodimonte, Napoli dott.ssa Giulia Iafrate – INAF/Osservatorio Astronomico di Trieste
dott.ssa Daria Guidetti – INAF/Istituto di Radioastronomia, Bologna
dott.ssa Emanuella Puddu – INAF/Osservatorio Astronomico di Capodimonte, Napoli dott. Gaetano Valentini - INAF/Osservatorio Astronomico d’Abruzzo
prof.ssa Angela Misiano – SAIt, sezione Calabria dott.ssa Fiamma Capitanio – INAF/IAPS – Roma
dott. Giuseppe Cutispoto (segretario) – INAF/Osservatorio Astrofisico di Catania

ha proclamato i seguenti vincitori della XVII Edizione delle Olimpiadi di Astronomia.

Categoria Junior-1:

  1. Luppino Chiaria, I.C. Stat. “Sant’Eufemia-Sinopoli-Melicuccà” - Sant’Eufemia d’As. (RC)
  2. Campagna Leonardo, Istituto Comprensivo Statale “F. Torre” - Benevento
  3. Ambrogio Miriam, Istituto Compr. Statale di Motta S. Giovanni - Motta S. Giovanni (RC)
  4. Campolo Demetrio, Istituto Comprensivo Statale “Giovanni XXIII” - Villa S. Giovanni (RC)
  5. Chiacchio Silvia, Istituto Comprensivo Statale “B. Telesio” - Reggio Calabria
     

Categoria Junior-2:

  1. Furlan Sebastian, Liceo Scientifico e delle S.A. Statale “G. Marconi” – Carrara
  2. Carbone Marco, Liceo Scient. e delle S. A. Statale “Leonardo da Vinci” - Reggio Calabria
  3. Citterio Lorenzo, I.I.S. Statale “Galilei - Tiziano” – Belluno
  4. Ravenda Martina Felicia, Liceo Classico Statale “T. Campanella” - Reggio Calabria
  5. Stiro Marika, Liceo Scientifico Statale “G. Galilei” – Catania
     

Categoria Senior:

  1. Altomonte Vittoria, Liceo Scientifico Statale “Euclide” - Bova Marina (RC)
  2. Cama Andrea, Liceo Scient. e delle S. A. Statale “Leonardo da Vinci” - Reggio Calabria
  3. Caccese Pietro, Liceo Scientifico Statale “G. Mercalli” - Napoli
  4. Verduci Alexia, I.I.S. Statale “L. Nostro - L. Repaci” - Villa S. Giovanni (RC)
  5. Maisano Domenico, Liceo Scientifico Statale “E. Fermi” - Bagnara Calabra (RC)
     

Sulla base dei risultati ottenuti e conformemente a quanto previsto dal regolamento internazionale, la squadra che rappresenterà l’Italia alle prossime Olimpiadi Internazionali di Astronomia sarà così composta:

Categoria Junior-2 (gruppo internazionale a):

  • Furlan Sebastian, Liceo Scientifico e delle S.A. Statale “G. Marconi” – Carrara
  • Carbone Marco, Liceo Scient. e delle S. A. Statale “Leonardo da Vinci” - Reggio Calabria
  • Citterio Lorenzo, I.I.S. Statale “Galilei - Tiziano” – Belluno
     

Categoria Senior (gruppo internazionale b):

  • Altomonte Vittoria, Liceo Scientifico Statale “Euclide” - Bova Marina (RC)
  • Cama Andrea, Liceo Scient. e delle S. A. Statale “Leonardo da Vinci” - Reggio Calabria
     

I 10 vincitori delle Olimpiadi Nazionali di Astronomia delle categorie Junior-2 e Senior saranno invitati a partecipare alla Scuola Estiva di Formazione (SEF) organizzata dalla SAIt. La partecipazione è obbligatoria per i 5 componenti della squadra nazionale.

I primi 2 classificati della categoria Senior e componenti della squadra nazionale per la categoria Senior saranno invitati a partecipare ad uno stage di formazione presso il Telescopio Nazionale Galilei (TNG) dell’Istituto Nazionale di Astrofisica (INAF) alle Isole Canarie (Spagna).

Le Olimpiadi di Astronomia sono promosse dalla Direzione Generale per gli Ordinamenti Scolastici e per la Valutazione del Sistema Nazionale d’Istruzione del MIUR (Ufficio 1), e attuate dalla Società Astronomica Italiana (SAIt) in collaborazione con l’Istituto Nazionale di Astrofisica (INAF).

Le Olimpiadi di Astronomia si svolgono sotto l’egida del Comitato di Coordinamento delle Olimpiadi Internazionali di Astronomia (International Astronomy Olympiad of the Euro-Asian Astronomical Society).

Per maggiori informazioni: www.olimpiadiastronomia.it