La formazione in servizio dei docenti di ruolo è obbligatoria, permanente e strutturale (comma 124 della Legge 107 del 2015).

Le singole istituzioni scolastiche definiscono le attività di formazione in coerenza con il piano triennale dell’offerta formativa, con i risultati emersi dai piani di miglioramento delle scuole (previsti dal regolamento contenuto nel decreto 80 del Presidente della Repubblica del 28 marzo 2013), sulla base delle priorità indicate nel Piano nazionale di formazione. Tale Piano è adottato ogni tre anni con decreto del Ministro dell’istruzione, dell’università e della ricerca, sentite le organizzazioni sindacali rappresentative di categoria.

MIUR e UniFi Presentazione la Piattaforma ELISA - Strategie antibullismo
Piattaforma ELISA - Strategie antibullismo

Competenze digitali ed ostilità nei linguaggi

Corso di Formazione per docenti e studenti - Competenze digitali ed ostilità nei linguaggi

Nota prot.3858
Parole a scuola - Bari, 30 novembre 2018

Iniziative in corso

Indicazioni relative ai convegni con diritto di esonero (nota 3096 del 2 febbraio 2016). Il personale della scuola (secondo l'articolo 453 del Decreto legislativo 297 del 1994) può essere autorizzato, compatibilmente con le esigenze di servizio e di continuità dell'insegnamento, a partecipare, per non più di cinque giorni, a convegni e iniziative promosse da enti e associazioni. Per la partecipazione a tali eventi, il personale può essere esonerato dai normali obblighi di servizio (comma II dell'articolo 26 della legge 448 del 1998).

Carta del docente/bonus anno scolastico 2015-2016

Numeri

Risorse

Le iniziative di formazione saranno sostenute da diverse fonti di finanziamento. Tra queste le risorse previste dalla legge 107, le risorse PON- FSE e altri finanziamenti Miur, come quelli previsti dalla ex-legge 440. Sarà cura del Ministero fornire un quadro esaustivo e coordinato delle diverse filiere progettuali e finanziarie che rappresentano le risorse a disposizione di ogni scuola, sia direttamente che indirettamente, tramite partecipazione a piani nazionali.

Indicazioni e orientamenti per la definizione del piano triennale per la formazione del personale – nota 35 del 7 gennaio 2016 del Dipartimento per il sistema educativo di istruzione e formazione.