IL DIRETTORE GENERALE

 

VISTO il Decreto Direttoriale n. 865 del 3 maggio 2019, con cui è stata avviata una procedura comparativa per il conferimento di almeno 5 incarichi co.co.co. per attività connesse ai progetti ERA-NET e CSA;

VISTO il Decreto Direttoriale n. 948 del 15 maggio 2019 di nomina della Commissione di cui all’art. 6 del summenzionato Decreto Direttoriale;

CONSIDERATO che il giorno 17 maggio 2019 si è insediata la Commissione summenzionata, per l’istruttoria formale-amministrativa e l’elaborazione dei criteri di valutazione dei curricula pervenuti entro il giorno 13 maggio 2019, secondo la procedura disciplinata dall’art. 6 del summenzionato Decreto;

CONSIDERATO che i candidati le cui domande sono state ritenute ammissibili sono stati invitati a prendere parte ai colloqui conoscitivi tenutisi nei giorni 30 e 31 maggio 2019, al fine di accertare la migliore coerenza con le caratteristiche tecnico-professionali richieste, nonché la conoscenza avanzata della lingua inglese, come richiesto dall’art. 6.2 dell’Avviso summenzionato;

PRESO ATTO delle rinunce dei candidati, nonché delle risultanze dei colloqui di cui ai verbali della procedura comparativa in oggetto;

ATTESO che nel medesimo Decreto Direttoriale, all’articolo 6.3 è stabilito che al termine dei colloqui siano resi noti i nominativi selezionati, nonché l’ordine di preferenza;

VISTO che con Decreto Direttoriale n. 1092 del 6 giugno 2019, i candidati selezionati per profilo e per maggior punteggio sono stati invitati a stipulare un apposito contratto di collaborazione con il MIUR, ai sensi dell’art. 4 del Decreto Direttoriale n. 865 del 3 maggio 2019, della durata di due anni;

VISTO il Decreto Direttoriale n. 1092 del 6 giugno 2019, di approvazione degli esiti della selezione;

PRESO ATTO che la Dott.ssa Addolorata FILANNINO, unica candidata e selezionata per il profilo con almeno 1 anno di esperienza e lauree in Medicina e Chirurgia, Farmacia, Biotecnologie o Biologie, in data 12 giugno 2019, con comunicazione acquisita agli atti al prot. n. 11620, ha rinunciato alla stipulazione del contratto di collaborazione con il MIUR, ai sensi dell’art. 4 del Decreto Direttoriale n. 865 del 3 maggio 2019, della durata di due anni;

PRESO ATTO che la Dott.ssa Roberta PELLICANO, selezionata per il profilo con almeno 6 anni di esperienza e lauree in giurisprudenza, economia o scienze politiche, in data 13 giugno 2019, con comunicazione acquisita agli atti al prot. n. 11641, ha rinunciato alla stipulazione del contratto di collaborazione con il MIUR, ai sensi dell’art. 4 del Decreto Direttoriale n. 865 del 3 maggio 2019, della durata di due anni;

CONSIDERATO che, al fine di assicurare l’efficienza, l’efficacia e l’economicità dell’azione amministrativa, è necessario garantire che le attività di assistenza per la gestione tecnica, procedurale, amministrativa e per la rendicontazione dei progetti europei già avviati, la cui gestione è affidata alla Direzione Generale per il Coordinamento, la Promozione e la Valorizzazione della Ricerca, Ufficio VIII, possano essere svolti con continuità;

RITENUTO, pertanto, necessario selezionare, attingendo dalla tabella riepilogativa redatta all’esito della predetta selezione, due ulteriori collaboratori;

RILEVATO CHE l’ambito ritenuto più idoneo cui attingere, in luogo della Dott.ssa Addolorata FILANNINO, anche con riferimento al punteggio complessivo attribuito dalla Commissione di cui all’art. 6 del Decreto Direttoriale n. 865 del 3 maggio 2019 relativo alla procedura comparativa per il conferimento di almeno 5 incarichi co.co.co. per attività connesse ai progetti ERA-NET e CSA, risulta essere quello con profilo di almeno 4 anni di esperienza e laurea in Giurisprudenza, economia o scienze politiche;

CONSIDERATA la necessità di assicurare la gestione tecnica, procedurale, amministrativa, nonché la rendicontazione dei progetti europei ed, in particolare, del progetto ERA-LEARN e del Programma PRIMA, cui si intende far fronte conferendo un incarico di collaborazione a professionalità il cui alto livello di competenze e ampia esperienza garantisca l’adempimento degli obblighi assunti nei confronti dei partner europei;

 

DECRETA

ART. 1

All’esito della suddetta procedura comparativa e tenuto conto del profilo e del punteggio totale assegnato ad ogni singolo candidato selezionato, si procede, per scorrimento della graduatoria, ad invitare a stipulare un apposito contratto di collaborazione con il MIUR, ai sensi dell’art. 4 del Decreto Direttoriale n. 865 del 3 maggio 2019, della durata di due anni, la Dott.ssa BIANCO Maria, selezionata per il profilo con almeno 4 anni di esperienza e laurea in Giurisprudenza, economia o scienze politiche, ed il Dott. BEVILACQUA Massimo, selezionato per il profilo con almeno 6 anni e lauree in giurisprudenza, economia o scienze politiche.

ART. 2

L’efficacia e l’esecuzione del contratto stipulato sarà subordinata all’esito positivo del procedimento di controllo preventivo da parte della Corte dei conti, ai sensi dell’art. 3 della L. n. 20/1994.

In caso di rinuncia da parte dei collaboratori selezionati, si procederà, con nuovo decreto, all’individuazione di diverso nominativo sulla base delle risultanze dei lavori della Commissione di cui al Decreto Direttoriale n. 948 del 15 maggio 2019.

 

Il Direttore Generale
Dott. Vincenzo Di Felice

Firmato digitalmente ai sensi del c.d. Codice dell’Amministrazione digitale e norme ad esso connesse