IL DIRETTORE GENERALE

VISTO il Decreto Direttoriale n. 865 del 3 maggio 2019, con cui è stata avviata una procedura comparativa per il conferimento di almeno 5 incarichi co.co.co. per attività connesse ai progetti ERA-NET e CSA;

VISTO il Decreto Direttoriale prot. n. 948 del 15 maggio 2019 di nomina della Commissione di cui all’art. 6 del summenzionato Decreto Direttoriale;

CONSIDERATO che il giorno 17 maggio 2019 si è insediata la Commissione summenzionata, per l’istruttoria formale-amministrativa e l’elaborazione dei criteri di valutazione dei curricula pervenuti entro il giorno 13 maggio 2019, secondo la procedura disciplinata dall’art. 6 del summenzionato Decreto;

CONSIDERATO che i candidati le cui domande sono state considerate ammissibili sono stati invitati a prendere parte ai colloqui conoscitivi tenutisi nei giorni 30 e 31 maggio 2019, al fine di accertare la migliore coerenza con le caratteristiche tecnico-professionali richieste, nonché la conoscenza avanzata della lingua inglese, come richiesto dall’art. 6.2 dell’Avviso summenzionato;

PRESO ATTO delle rinunce dei candidati, nonché delle risultanze dei colloqui di cui ai verbali della procedura comparativa in oggetto;

ATTESO che nel medesimo Decreto Direttoriale, all’articolo 6.3 è stabilito che al termine dei colloqui siano resi noti i nominativi selezionati, nonché l’ordine di preferenza;

DECRETA

ART. 1

All’esito della suddetta procedura comparativa risultano selezionati i seguenti candidati:

Per il profilo con almeno 1 anno di esperienza e  lauree in Medicina e Chirurgia, Farmacia, Biotecnologie o Biologia:

FILANNINO Addolorata

Per il profilo con almeno 4 anni di esperienza e laurea in Ingegneria:

CARPINO Giorgio

Per il profilo con almeno 4 anni di esperienza e laurea in Giurisprudenza, economia o scienze politiche:

GLIOZZI Chiara
CARDIA Valeria
IOLLO Yasmine

Esperienza di almeno 6 anni e lauree in giurisprudenza, economia o scienze politiche:

PELLICANO Roberta

ART. 2

I candidati selezionati saranno invitati a stipulare un apposito contratto di collaborazione con il MIUR, ai sensi dell’art. 4 del Decreto Direttoriale n. 865 del 3 maggio 2019, della durata di due anni.

L’efficacia e l’esecuzione del contratto stipulato sarà subordinata all’esito positivo del procedimento di controllo preventivo da parte della Corte dei conti, ai sensi dell’art. 3 della l. n. 20/1994.

In caso di rinuncia da parte dei collaboratori così selezionati, si procederà, con nuovo decreto, all’individuazione di diverso nominativo sulla base delle risultanze dei lavori della Commissione di cui al Decreto Direttoriale prot. n. 948 del 15 maggio 2019.

                                    
Il Direttore Generale
Dott. Vincenzo Di Felice