Il digitale può svolgere un ruolo fondamentale per arricchire l’apprendimento degli studenti delle scuole di ogni ordine e grado, per facilitare la didattica con metodologie innovative e promuovere percorsi di apprendimento mirati a soddisfare particolari esigenze e fornire materiale aggiuntivo al corpo docente.

Il Ministero dell’istruzione (MI), al fine di promuovere i processi di innovazione tecnologica e di sviluppo della cultura digitale, ha aderito all’iniziativa del Ministro per l’innovazione tecnologica e la digitalizzazione (MID), “Solidarietà digitale”, avviando così una nuova fase dell’iniziativa promossa dal MID e volta ad offrire soluzioni innovative e servizi digitali gratuiti a sostegno degli studenti, degli insegnanti e delle istituzioni scolastiche affinché nessuno rimanga indietro.

Imprese e associazioni possono mettere a disposizione del mondo della scuola servizi gratuiti per sostenere le nuove sfide didattiche permettendo di:

  • studiare in rete, attraverso una connettività rapida;
  • apprendere utilizzando device efficaci per la didattica digitale integrata;
  • svolgere percorsi scolastici e di formazione attraverso piattaforme digitali avanzate ed e-learning;
  • disporre di contenuti digitali di qualità per arricchire l’apprendimento;
  • accedere ad opportunità di formazione per docenti ed il corpo scolastico;
  • utilizzare strumenti innovativi per la guida e il supporto e agli studenti.

Il 28 settembre 2020 è stato pubblicato il primo avviso congiunto tra MI e MID che invita gli operatori sensibili al progetto a fornire, a titolo gratuito, piattaforme e servizi digitali per agevolare la Didattica Digitale Integrata. Partecipa anche tu, fai la differenza! (Vai alla pagina Adesione per le aziende

Tutti i servizi, messi disposizione da aziende ed associazioni, sono accessibili gratuitamente attraverso la pagina del MI “Didattica a distanza” e del MID “Solidarietà digitale al servizio della scuola”.