Domani la Giornata Mondiale del Suolo



Il 5 dicembre 2013, nel quadro della Global Soil Partnership, con il supporto unanime dei membri della Food Agricultural Organization, e con l’appoggio della Nazioni Unite, è stato riconosciuto per la prima volta il World Soil Day. Dal 2014, la Giornata Mondiale del Suolo si tiene ogni anno il 5 dicembre come mezzo per focalizzare l’attenzione sull'importanza di un suolo sano e di promuovere una sua gestione sostenibile.

Infatti, come riportato anche nel recente Final Report dell’High Level Panel of the European Decarbonisation Pathways Initiative, pubblicato dalla Commissione Europea alla fine del 2018, il suolo è una risorsa “non rinnovabile”, che ha molte funzioni fondamentali per il mantenimento della vita sulla Terra e per l’assorbimento della CO2 dall’atmosfera.

Per celebrare questa Giornata il MIUR ha diramato una circolare a tutte le scuole per approfondire - nell’ambito della propria autonomia didattica e organizzativa - il tema del suolo. Sempre nell’ambito di questa giornata, a Palazzo Chigi è stato promosso il convegno “SOS Suolo - Una risorsa non rinnovabile che continuiamo a degradare e da cui dipende la nostra vita”. All’evento, che si svolgerà dalle ore 10 alle ore 13, con il Presidente del Consiglio dei Ministri, Giuseppe Conte, interverrà anche il Ministro Lorenzo Fioramonti. Sarà possibile seguire la diretta dell’evento tramite il profilo Facebook @MiurSocial dalle 12.00 alle 12.30.


La circolare del MIUR: https://bit.ly/2rYZeuH