La seconda edizione del progetto "I Fuoriclasse delle scuola" si è svolta dal 7 al 10 novembre 2017.

Il Progetto "I Fuoriclasse della Scuola" si inserisce nella cornice di un apposito Protocollo d'intesa siglato nel 2016 tra il Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca e la Fondazione per l'Educazione Finanziaria e al Risparmio (Feduf) e mira a valorizzare i giovani talenti attraverso il contributo di donazioni da parte di fondazioni, associazioni, società e da parte di singoli cittadini.
L'obiettivo di questo Progetto è quello di far crescere una generazione di giovani eccellenti e consapevoli che sviluppano le competenze economiche e la legalità al fine di condividere le esperienze maturate in favore della collettività. Tutto questo attraverso una nuova forma di collaborazione tra istituzioni pubbliche e soggetti privati a sostegno dei giovani meritevoli e della scuola.
I destinatari di questo Progetto sono le studentesse e gli studenti dell'ultimo triennio delle scuole secondarie di II grado delle seguenti competizioni individuali a livello nazionale comprese nel Programma annuale per la Valorizzazione delle eccellenze:

  • Olimpiadi di: Astronomia, Chimica, Filosofia, Fisica, Informatica, Italiano, Lingue e civiltà classiche, Matematica, Scienze naturali, Statistica
  • Concorsi: EconoMia e New Design
  • Gara nazionale per gli alunni degli istituti professionali e per gli alunni degli istituti tecnici

I nominativi degli studenti premiati nel 2017 sono pubblicati sul sito dedicato al progetto: http://www.fuoriclassedellascuola.it/vincitori-2017/ con l'indicazione delle scuole di provenienza, delle competizioni alle quali hanno partecipato e dei sostenitori che hanno messo a disposizione le borse di studio.

La cerimonia di assegnazione delle borse di studio si è tenuta a Roma, presso la sede dell'Associazione Bancaria Italiana il 7 novembre 2017 e gli studenti hanno avuto la possibilità di conoscere da vicino lo spazio LuissEnlabs e di frequentare un Campus residenziale di Educazione Finanziaria presso il Museo del Risparmio di Torino.