Il progetto "E-CLIL per una didattica innovativa", attivato nell'anno scolastico 2011/2012, ha inteso favorire il ripensamento delle pratiche didattiche disciplinari, alla luce delle nuove tecnologie multimediali e multimodali, al fine di accompagnare l'introduzione della metodologia CLIL nelle scuole secondarie di secondo grado.

Sono state prodotte Linee Guida per lo sviluppo di attività finalizzate a coniugare l'apprendimento di contenuti disciplinari con lo sviluppo di competenze in lingua straniera e la promozione di competenze digitali. Gli esiti del Progetto sono stati illustrati in 3 Seminari nazionali e raccolti in un volume che è disponibile gratuitamente qui