Accanto al Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca e alle singole Istituzioni Universitarie, nel sistema universitario italiano sono altresì presenti alcuni organi che svolgono funzioni complementari di particolare rilevanza per lo sviluppo, il confronto, la valutazione e, più in generale, l’organizzazione del sistema universitario. Tra essi i più importanti sono l’Agenzia nazionale di valutazione del sistema universitario e della ricerca (ANVUR), il Consiglio Universitario Nazionale (CUN), la Conferenza dei Rettori delle Università italiane (CRUI), il Consiglio nazionale degli studenti universitari (CNSU), e il Convegno dei Direttore generali delle amministrazioni universitarie (CODAU).

ANVUR. L’ANVUR è l’Agenzia che svolge le attività di valutazione del sistema universitario e della ricerca sulla base degli indirizzi dati al sistema da parte del Ministero. Essa propone i criteri e indicatori per la valutazione del sistema universitario e della ricerca e per l’accreditamento delle sedi universitarie e dei corsi di studio. L’ANVUR opera seguendo i principi di indipendenza, imparzialità, professionalità, trasparenza ed è vigilata dal MIUR. L’Agenzia ha una propria organizzazione a capo della quale si colloca il Presidente che è eletto nell’ambito del Consiglio direttivo della stessa che è composto da 7 componenti nominati dal Presidente della Repubblica, su proposta del Ministro, sentite le competenti commissioni parlamentari.

CUN. Il CUN è organo consultivo e propositivo del Ministro dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca. Esso è composto da 42 docenti eletti in rappresentanza delle quattordici aree disciplinari, 3 membri eletti in rappresentanza del personale tecnico amministrativo delle università e 13 membri designati dalle altre componenti del sistema universitario. Quale organo elettivo di rappresentanza del sistema universitario, esprime pareri obbligatori sui principali atti del Ministro di indirizzo al sistema e di riparto delle risorse. Esso, inoltre, formula proposte, adotta mozioni, raccomandazioni, svolge attività di studio e analisi su ogni materia di interesse per il sistema universitario.
Elezioni CUN

CRUI. La CRUI è l'associazione dei Rettori delle Università italiane statali e non statali. Essa ha acquisito negli anni un sempre maggiore e riconosciuto ruolo istituzionale e di rappresentanza del sistema universitario. In aggiunta alle attività di coordinamento e diffusione di buone pratiche tra le istituzioni universitarie, essa esprime pareri obbligatori sui principali atti del Ministro di indirizzo al sistema e di riparto delle risorse.

CNSU. Il CNSU è l’organo consultivo del Ministro per i temi relativi agli studenti universitari e di rappresentanza degli studenti iscritti ai corsi attivati nelle università italiane, di laurea, di laurea specialistica e di specializzazione e di dottorato. E’ composto da 28 membri eletti dagli studenti, da un componente eletto dagli iscritti ai corsi di specializzazione e da un componente eletto dagli iscritti ai corsi di dottorato di ricerca. Esso formula pareri obbligatori sui principali atti di indirizzo e di ripartizione delle risorse e predispone, su base biennale, il proprio Rapporto sulla condizione studentesca. Propone contributi ulteriori rispetto ai temi relativi agli studenti, attraverso propri pareri e mozioni.
Elezioni CNSU

CoDAU. Il CoDAU è l’organismo di raccordo dei Direttori Generali dell’università e si propone di coordinare l’attività delle università per la parte relativa alla gestione amministrativa, di condividere buone pratiche e di realizzare approfondimenti sulla normativa vigente, a supporto dell’amministrazione universitaria. In maniera crescente, il CoDAU è il referente degli altri enti del sistema universitario e, più in generale, della pubblica amministrazione, per quello che riguarda i temi della gestione delle università.