Le Olimpiadi di Matematica sono promosse e finanziate dalla Direzione generale per gli ordinamenti scolastici e la valutazione del sistema nazionale di istruzione e sono gestite, tramite convenzione, da un'istituzione scolastica o un ente aggiudicatario della procedura ordinaria ristretta.

L'Unione Matematica Italiana (UMI) garantisce dal punto di vista scientifico e didattico l'attuazione dell'iniziativa sia a livello nazionale che internazionale e ha gestito le precedenti edizioni delle Olimpiadi tramite stipula di convenzione a seguito di aggiudicazione del bando di gara.

Le Olimpiadi si articolano in quattro fasi: istituzione scolastica, provincia/distretto, nazionale e internazionale.

La fase nazionale consiste di una:

  • gara individuale
  • gara a squadre
Alle Olimpiadi di Matematica possono partecipare le studentesse e gli studenti e del secondo biennio e del quinto anno della scuola secondaria di secondo grado, statale e paritaria.

La partecipazione alle Olimpiadi di Matematica è gratuita.

Le Olimpiadi Internazionali di Matematica si svolgono all'estero presso una sede stabilita dall'International Board.

Tutte le informazioni sulle modalità di partecipazione e sulla loro organizzazione sono disponibili sul Portale Nazionale delle Olimpiadi di Matematica http://olimpiadi.dm.unibo.it/

Informazioni sui premi e sui riconoscimenti previsti per gli studenti meritevoli sono disponibili sul sito nella sezione dedicata alla Valorizzazione delle eccellenze