Direzione Generale per la programmazione, coordinamento e finanziamento delle istituzioni della formazione superiore

IL DIRETTORE GENERALE

VISTO il C.C.N.D sulla mobilità del 31 maggio 2002 la cui validità è prorogata all'anno accademico 2018/2019;

VISTA l'O.M. 28 giugno 2018 n. 514 che disciplina le operazioni di mobilità del personale docente e del personale tecnico e amministrativo dei Conservatori di musica, delle Accademie di belle arti e per il solo personale tecnico e amministrativo degli ISIA e delle Accademie nazionali di Danza e di Arte Drammatica  per detto anno accademico;

VISTO il D.D.G. 2272 del 6 settembre 2018 con il quale sono stati disposti i trasferimenti del suddetto personale per l'anno accademico 2018/2019 in relazione ai posti vacanti e disponibili individuati all'inizio della procedura;

CONSIDERATO che possono essere realizzati ulteriori movimenti prendendo in considerazione anche le domande di trasferimento che comportano lo scambio di sede di coloro che risultino primi nella graduatoria della sede richiesta;

VISTO che con Avviso del 3 settembre 2018, prot. n. 10775 sono stati indicati i criteri, le modalità e i tempi per la presentazione delle domande per l'eventuale accoglimento;

VISTE le richieste presentate dagli interessati corredate dei pareri dei Direttori delle Istituzioni di titolarità;

VERIFICATO che tale ulteriore procedura di mobilità non incide sui trasferimenti già disposti, né lede la posizione di altri aspiranti;

DISPONE

per quanto specificato in premessa, il personale di cui all'allegato elenco, che fa parte integrante del presente provvedimento, è trasferito in via definitiva per "scambio di sede" a decorrere dall'inizio dell'anno accademico 2018/2019.
Il presente provvedimento è pubblicato sul sito Internet www.miur.gov.it nonché sul sito riservato http://afam.miur.it
Dalla data di pubblicazione lo stesso è impugnabile dinanzi al Giudice Ordinario in funzione di Giudice del Lavoro.

IL DIRETTORE GENERALE
Daniele Livon