La nascita del Liceo musicale e coreutico nell'anno scolastico 2010-2011 ha sancito l’avvio del processo di integrazione e continuità dei percorsi formativi in campo musicale.

Il percorso del liceo musicale e coreutico, nelle rispettive sezioni, “è indirizzato all'apprendimento tecnico-pratico della musica e della danza e allo studio del loro ruolo nella storia e nella cultura”.           

Guida lo studente a maturare e a sviluppare le conoscenze, le abilità e le competenze per padroneggiare, anche attraverso specifiche attività funzionali, i linguaggi musicali e coreutici sotto gli aspetti della composizione, interpretazione, esecuzione e rappresentazione. Lo studente acquisice, inoltre, la necessaria prospettiva culturale, storica, estetica, teorica e tecnica.

Assicura, infine, la continuità dei percorsi formativi per gli studenti proventi dai corsi a indirizzo musicale (articolo 11, comma 9, legge 124 del 3 maggio 1999).

Indirizzi e curvature

Il percorso di studi è articolato in due distinte sezioni: la  Sezione musicale e la Sezione coreutica

In entrambi i casi, l’iscrizione è subordinata al superamento di una prova di ingresso per verificare il possesso di specifiche competenze musicali o coreutiche. Gli obiettivi di apprendimento collegati a ognuno dei due percorsi di studio sono presenti nel Decreto Ministeriale 211 del 7 ottobre 2010 “Indicazioni Nazionali”, Allegato E, Liceo musicale e coreutico - Sezione musicale All E1 – Sezione coreutica All E2.

Orario e piano degli studi

L’orario annuale delle attività e degli insegnamenti obbligatori per tutti gli studenti è di 594 ore nel primo biennio, nel secondo biennio e nel quinto anno, corrispondenti a 18 ore medie settimanali.

Ciascuna delle Sezioni aggiunge, per gli insegnamenti di indirizzo, 462 ore nel primo biennio, nel secondo biennio e nel quinto anno, corrispondenti a 14 ore medie settimanali.

Il piano degli studi del Liceo musicale e coreutico e delle relative sezioni è definito dall’allegato E del Decreto del Presidente della Repubblica 89 del 2010.

Elenco licei musicali e coreutici

L’elenco dei licei musicali e coreutici è disponibile nell’area Scuola in chiaro.

Per saperne di più

Il Miur ha avviato una serie di azioni indirizzate a sostenere e monitorare i nuovi percorsi musicali e coreutici.

La Rete Nazionale “Qualità e sviluppo dei licei musicali e coreutici”(nata nel 2011) ha permesso di accompagnare le attività, i percorsi, i risultati conseguiti dagli studenti e di contribuire a definire il profilo culturale ed educativo e le prospettive di sviluppo di questa nuova tipologia liceale. Le attività di monitoraggio, di indagine, di sperimentazione e orientamento svolte dalla Rete sono consultabili qui.