IIAS - International Institute of Administrative Sciences, Bruxelles

IISA-Istituto Internazionale di Scienze Amministrative

Stati  membri: 33 - l’Italia è parte dal 1956.

Contributo Miur 2016: € 34.591.

L’Istituto ha la forma giuridica di Associazione internazionale a scopo scientifico, in conformità alla legge belga del 25 ottobre 1919, modificata dalla legge 6 dicembre 1954.

Lo Statuto e il nome definitivo dell’organizzazione furono approvati dalla Commissione permanente nell’ottobre del 1931, con Royal Decree del 20 gennaio 1932, sulla base della citata legge belga del 25 ottobre 1919.

Missione

L’Istituto è la più antica istituzione culturale che si occupa delle amministrazioni pubbliche e delle scienze amministrative a livello internazionale.

Ha la missione di promuovere lo sviluppo delle scienze dell’amministrazione, il miglioramento dell’organizzazione e del funzionamento delle amministrazioni pubbliche, il perfezionamento dei metodi e delle tecniche amministrative e il progresso dell’amministrazione internazionale.

Opera a livello internazionale grazie al finanziamento degli Stati.

Organizzazione

Il Presidente è il Professore Geert Bouckaert. Il Direttore generale è Mr. Rolet Loretan.

Gli organi direttivi sono l’Assemblea Generale e il Consiglio di Amministrazione.

Operano nell’Istituto anche i seguenti comitati: