I laboratori itineranti regionali sono nati per portare nei licei scientifici esperimenti organizzati in kit, che possono essere realizzati anche senza un laboratorio attrezzato.
Gli esperimenti sono tenuti da docenti universitari del Dipartimento di scienze dell’Università Roma Tre e toccano argomenti di Fisica e di Scienze e sono stati organizzati nelle scuole partecipanti al progetto in ciascuna regione di Italia.
I Laboratori itineranti hanno preso il via nel novembre 2014 nella regione Lazio.
Essi sono rivolti ai docenti di Fisica e Scienze dei licei scientifici, presentano esempi di attività sperimentali nel campo della Fisica, Chimica, Biologia e Scienze della Terra, realizzabili con materiale facilmente reperibile (laboratorio povero).
L'attività, che si è configurata come formazione in servizio, ha visto coinvolti per ogni regione 105 docenti (60 per i laboratori di Fisica e 45 per i laboratori di Scienze) che hanno partecipato attivamente alla conduzione degli esperimenti.