La definizione dell’offerta didattica degli atenei passa attraverso un procedimento di accreditamento degli stessi atenei, delle loro sedi decentrate e dei singoli corsi di studio. La sostenibilità della docenza, delle strutture dove vengono svolti i corsi e degli aspetti formativi del corso sono verificati nel processo AVA (Autovalutazione, valutazione e accreditamento).