Nei corsi di studio a numero programmato a livello locale, i singoli atenei, in totale autonomia, possono decidere di istituire un test di ammissione e, in questo modo,  accogliere - per motivi interni e strutturali -solo un numero limitato di studenti per uno specifico corso di laurea. In questo caso, date e criteri relativi alle prove di ammissione sono fissate dai singoli atenei.
È, pertanto,  possibile che uno stesso corso di laurea sia a numero chiuso presso un’università e ad accesso libero presso un’altra.