Letture, laboratori, reading: le iniziative in programma presso lo stand del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca

Letture, incontri, reading, laboratori. Il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca sarà presente con un proprio stand a Tempo di Libri, la fiera dell’editoria che si tiene a Milano da oggi, giovedì 8 marzo, fino a lunedì 12, presso Fieramilanocity. Tempo di Libri è alla sua seconda edizione ed è organizzata da La Fabbrica del Libro, joint venture costituita da Fiera Milano e da Ediser, società di servizi dell’Associazione Italiana Editori.

Tante le iniziative e gli eventi per la promozione del libro e della lettura in programma presso lo stand del MIUR, realizzati con la collaborazione dell’Ufficio Scolastico Regionale della Lombardia.
Ad aprire gli appuntamenti, questa mattina alle 10.30,  un “viaggio” attraverso le diverse fasi della vita di un libro. È la “Valigia per viaggiare nel mondo del Libro”, un laboratorio promosso con la Fondazione Mondadori, per far conoscere alle alunne e agli alunni cos’è un testo, come si scrive, come si produce.

Dal libro alla lettura, con le “Pillole di lettura ad alta voce”. Una striscia quotidiana – nel primo pomeriggio - tenuta dai lettori del Patto di Milano per la lettura, di cui l’Ufficio Scolastico Regionale per la Lombardia è tra i firmatari.

Piccole storie della Grande Guerra. Domani, venerdì 9, dalle 10 alle 12, saranno presentati il dvd e il libro “In trincea per la Pace”, nell’ambito del progetto finanziato dal MIUR con il patrocinio dell’Ufficio Scolastico Regionale per la Lombardia.

L’inclusione delle studentesse e degli studenti tra i banchi. È uno dei temi che saranno affrontati presso lo stand del MIUR. L’occasione sarà la presentazione del libro “Inclusione attraverso lo sport”, che si terrà domani, venerdì 9, dalle 15 alle 16. L’iniziativa è promossa con la collaborazione dell’Università Cattolica di Milano.
Il social reading e le nuove tecnologie possono essere strumenti da affiancare alla didattica contemporanea? È la domanda a cui risponderà il social reading in calendario sabato 10 marzo, dalle 15 alle 16.30. L’evento è rivolto alle docenti e ai docenti delle scuole di ogni ordine e grado ed è a cura dell’Associazione cultura Twitteratura e Betwyl.
Sempre per le docenti e i docenti, domani, venerdì 9 marzo, dalle 16 alle 17.30, l’appuntamento dedicato alla scrittura. L’obiettivo è di condividere il know how di professionisti del settore editoriale con le insegnanti e gli insegnanti.