IL DIRETTORE GENERALE

VISTA la legge 21 dicembre 1999, n. 508, recante riforma delle Accademie di belle arti, dell’Accademia nazionale di danza, dell’Accademia nazionale di arte drammatica, degli Istituti superiori delle industrie artistiche , dei Conservatori di musica e degli Istituti musicali pareggiati;
VISTO il D.L. 12 settembre 2013, n. 104, convertito con modificazioni dalla legge 8 novembre 2013, n. 128 "misure urgenti in materia di Istruzione, Università e Ricerca", in particolare l'art.19 comma 2;
VISTO il D.M. 30 giugno 2014, n. 526 con il quale è stata indetta la procedura di costituzione delle Graduatorie nazionali per il conferimento degli incarichi a tempo determinato nei Conservatori di musica e nelle Accademie per i posti attivati in organico;
VISTO il decreto direttoriale 28 ottobre 2014, n. 3373 con il quale sono state approvate le Graduatorie nazionali definitive per il conferimento di incarichi a tempo determinato di cui al Decreto Ministeriale 30 giugno 2014, n. 526;
VISTO il decreto direttoriale 28 novembre 2014, n. 4137 con il quale sono state rettificate le Graduatorie nazionali definitive per il conferimento di incarichi a tempo determinato di cui al Decreto Ministeriale 30 giugno 2014, n. 526;
VISTO il decreto direttoriale 1 settembre 2017, n. 2139, con il quale è stata rettificata la graduatoria nazionale per l’insegnamento di “canto”;
VISTO, in particolare, il punteggio attribuito alla candidata Edvige Giusto, inserita nella predetta graduatoria;
VISTO il reclamo del 6 settembre 2017 con il quale la candidata Edvige Giusto ha chiesto, per il tramite del suo legale, la revisione del punteggio attribuitole dalla Commissione;
VISTO il verbale dell’11 ottobre 2017 con il quale la Commissione per la formazione della graduatoria nazionale per l’insegnamento di “Canto” ha comunicato che per mero errore non era stato riconosciuto alla candidata Edvige Giusto il punteggio relativo al possesso di altro diploma aggiuntivo, ed ha conseguentemente attribuito alla stessa ulteriori 2 punti per il diploma di canto del previgente ordinamento;
RITENUTO, pertanto, di dover procedere alla rettifica del punteggio della candidata Edvige Giusto nella graduatoria nazionale di “Canto”;


DECRETA

E’ modificata, nei sensi di cui alle premesse, la Graduatoria nazionale definitiva per il conferimento di incarichi a tempo determinato per l’insegnamento di “Canto” di cui al Decreto Ministeriale 30 giugno 2014, n. 526.
La graduatoria rettificata, che fa parte integrante del presente decreto, è pubblicata sul sito internet http://www.miur.gov.it .
Avverso il presente provvedimento è ammesso ricorso giurisdizionale al TAR del Lazio o ricorso straordinario al Presidente della Repubblica, rispettivamente entro sessanta e centoventi giorni dalla data di pubblicazione sul sito istituzionale del Ministero.

IL DIRETTORE GENERALE
Daniele Livon