Si svolgerà dal 29 gennaio al 2 febbraio 2018 la XXVII Settimana della cultura scientifica. Anche quest’anno sarà possibile seguire convegni e seminari su metodi per la crescita della cultura tecnico-scientifica nella scuola, aggiornamento permanente delle e dei docenti, attualità, storia delle scienze e delle tecniche, fondamenti e implicazioni etico-politiche della ricerca; orientamento sul ruolo dei media e molto altro.

Obiettivo dell’iniziativa è mobilitare tutte le competenze e le energie del Paese per favorire la più capillare diffusione di una solida e critica cultura tecnico-scientifica, tramite manifestazioni aperte al vasto pubblico.

Sul sito del Miur, http://www.miur.gov.it/web/guest/settimana-della-scienza, è disponibile la Lettera di lancio, firmata dalla Ministra Valeria Fedeli, insieme al relativo “Memorandum”.

Per poter proporre un’iniziativa, occorrerà inserire i relativi dati, dalle ore 10.00 del 12 gennaio alle ore 15.00 del 22 gennaio 2018, secondo le indicazioni contenute nella guida scaricabile all'indirizzo https://roma.cilea.it/Sirio/.

Come per le precedenti edizioni, pur lasciando libertà di scelta per altre tematiche di interesse scientifico, si suggeriscono alcuni temi focali per gli eventi:

1. Donne e Scienza. A 150 dalla nascita di Marie Curie;
2. Scienza ed Europa. In occasione del 60esimo anniversario dei trattati di Roma;
3. Scienza e tecnologie per la sicurezza del territorio: monitoraggio e prevenzione, mitigazione del rischio, resilienza;
4. Tecnologie di ieri, tecnologie di oggi: i passi delle scienze;
5. Evoluzioni dinamiche: mutamenti e adattamenti di esseri umani, ambiente, natura;
6. Impatto delle nuove tecnologie nella trasformazione del mercato del lavoro;
7. Scienza e tecnologie per il governo delle città.

Allegati: