IL DIRETTORE GENERALE

Cap. 1606 - Assegnazione e liquidazione ulteriori richieste supplenze brevi 2017

VISTA la legge 21 dicembre 1999, n. 508 concernente la riforma delle Istituzioni di alta formazione artistica, musicale e coreutica;

VISTA la legge 11 dicembre 2016, n. 232, di approvazione del “Bilancio di previsione dello Stato per l'anno finanziario 2017 e bilancio pluriennale per il triennio 2017-2019”;

VISTO il decreto del Ministro dell'economia e delle finanze n. 102065 del 27 dicembre 2016 recante la “Ripartizione in capitoli delle unità di voto parlamentare relative al bilancio di previsione dello Stato per l'anno finanziario 2017 e per il triennio 2017-2019”;

VISTO il decreto del Ministro dell'istruzione, dell'università e della ricerca del 16 febbraio 2017, n. 87, con il quale sono state assegnate le risorse finanziarie per l'anno 2017 al Capo del Dipartimento preposto al Centro di responsabilità amministrativa denominato “Dipartimento per la formazione superiore e per la ricerca”;

VISTO il D.D. n. 631 del 27 marzo 2017 con il quale il Capo Dipartimento Prof. M. Mancini ha attribuito la delega per l’esercizio di spesa, in termini di competenza, cassa e residui, per le risorse di cui all’allegato “A”, al Dr. Daniele Livon Direttore Generale per la programmazione, il coordinamento e il finanziamento delle istituzioni delle formazione superiore;

VISTO il D.D. prot. n. 1293 del 29 maggio 2017, con il quale è stato disposto l’impegno e la liquidazione dell’importo di € 1.398.092 sul capitolo 1606 dello stato di previsione della spesa di questo Ministero del corrente esercizio finanziario, per il pagamento delle supplenze brevi al personale docente, amministrativo, tecnico e ausiliario sulla base delle richeste pervenute dalle Istituzioni AFAM;

VISTE le ulteriori richieste di fabbisogno pervenute dalle Istituzioni AFAM per la liquidazione delle spese per le supplenze brevi al personale docente, amministrativo, tecnico e ausiliario per il corrente esercizio finanziario;

CONSIDERATO che l’ulteriore fabbisogno complessivo è risultato essere pari ad € 292.892,00;

VISTA la disponibilità di competenza e cassa del cap. 1606 dello stato di previsione della spesa di questo Ministero per l’ esercizio finanziario 2017;

TENUTO CONTO che si è provveduto agli adempimenti previsti dall’articolo 22 del D. Lgs 14 marzo 2013, n. 33;


DECRETA

E' autorizzato, per le finalità di cui alle premesse, l’impegno e la liquidazione della somma di € 292.892,00 sul cap. 1606 dello stato di previsione della spesa di questo Ministero dell’esercizio finanziario 2017, a favore delle sottoelencate Istituzioni di Alta Formazione Artistica, Musicale e Coreutica per l’importo a fianco di ciascuna indicato.

ISTITUZIONI AFAM

IMPORTO €

CODICE IBAN

Accademie Di Belle Arti:

CARRARA

    10.970,00

IT31T0603024502000035356557

URBINO

       2.514,00

IT68I0605568700000000013608

VENEZIA

    15.000,00

IT24O063450201006700500131W

Conservatori di Musica:

ALESSANDRIA

    10.000,00

IT85P0320410400000000007058

AVELLINO

       5.334,00

IT63S0530815101000000000061

BENEVENTO

    83.566,00

IT09O0899715000011000063410

COSENZA

    12.619,00

IT34B0513216200843570327637

CUNEO

       6.188,00

IT53Q0845010200000000083362

FERRARA

    17.112,00

IT04N0615513015000003200060

FOGGIA

    45.240,00

IT72P0539215703000001369593

GENOVA

    11.939,00

IT81I0569601400000020000X14

MILANO

       7.359,00

IT79D0569601613000013000X92

PALERMO

    14.000,00

IT44J0301904602000008940301

ROMA

       5.565,00

IT64O0521603222000000000360

Accademie Nazionali

DANZA

    45.486,00

IT78A0100503219000000200008

Totale €

  292.892,00

 

IL DIRETTORE GENERALE
F.to Daniele Livon